Skip to content

RESEARCHKOLLEKTIVET.INFO

Annoiarsi? Abbiamo un sacco di cose da intrattenere! Il nostro sito è pieno di giochi, film e persino canzoni mp3.

SCARICA BATTERIA BEVERLY SI


    ciao a tutti. ho un beverly anno che teoricamente va benissimo.. il problema attuale è che con una batteria di appena 3 mesi. lo scooter scarica la batteria completamente in una notte, ma è un problema che si verifica in un lasso di tempo variabile, e non fisso. Ci sono migliaia di Beverly in giro, tra quelli che conosco non lamentano tale difetto, forse una partita di regolatori non riuscita, io ne farei. Ciao a tutti, la batteria del mio Beverly si scarica velocemente.. premetto che non è vecchia, lo scooter lo uso una volta a settimana, ho provato a caricarla . Se la ricarico manualmente si ricarica, ma una volta montata fa un paio di avviamenti La mia ha fatto lo stesso, batteria scarica, ricaricata è durata due giorni. le batterie degli scooter sono molto simil tra loro, sul Beverly avevo una FIAMM.

    Nome: batteria beverly si
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: iOS. Android. Windows XP/7/10. MacOS.
    Licenza:Solo per uso personale (acquista più tardi!)
    Dimensione del file:18.38 MB

    SCARICA BATTERIA BEVERLY SI

    Visto, quindi, il periodo non proprio favorevole alle sgambate su due ruote, approfittarne per prenderci cura del mezzo mantenendolo in forma per tempi migliori è il modo più saggio per far trascorrere queste noiose giornate. Umidità e polvere possono causare bei problemi. Se avete la vostra moto sempre a portata di mano, una breve messa in moto di qualche minuto una volta ogni 10 giorni è già sufficiente a mantenere il livello di carica sempre ottimale; qualora non si avesse questa possibilità, con la moto che rimane ferma per diverso tempo, sarà bene staccare completamente i cavetti, rimuovere la batteria dal suo alloggiamento e riporla in un luogo asciutto, magari coperta da un panno.

    Buona norma è quella di controllare, per le batterie non sigillate, il livello di elettrolita. Un rabbocco con acqua demineralizzata va benissimo quella per il ferro da stiro mette al riparo da ogni sorpresa.

    Buongiorno a tutti Il meccanico mi ha detto che si tratta della pompa della benzina, anche perché una ventina di giorni fa ho fatto il tagliando "grosso" dei Ho letto un po' a giro che è un problema comune del Beverly, sinceramente il sintomo me l'ha dato più di una volta, ma dopo 5 minuti spento, ripartiva senza problemi Ad averlo saputo subito mi facevo controllare la pompa della benzina quando era ancora in garanzia, ma purtroppo le cose accadono sempre quando la garanzia ormai ti è scaduta da un po'!

    Vi chiedo gentilmente se sapete più o meno che cifra mi toccherà spendere per farlo sistemare, so già che sono circa 2 orette di lavoro, perché ovviamente la pompa della benzina è messa talmente "ben nascosta" che devono smontarmi ogni cosa! Vi ringrazio in anticipo per l'attenzione e buona giornata!

    La pompa della benzina costa sui 50 euro Per fare questo bisogna selezionare sul tester la tensione in continua, mettere i puntali sui morsetti della batteria. A moto spenta vedrete una tensione di 12,3 — 12,8 volt, se la batteria è abbastanza carica una volta acceso il motore questa tensione dovrebbe salire su valori superiori a 13 volt. Aumentando il regime di rotazione del motore i volt dovrebbero arrivare a circa Se questa tensione dovesse essere più grande volt, abbiamo già identificato il problema nel regolatore di tensione che non fa più il suo dovere e quindi va sostituito prima che arrechi seri danni alla batteria.

    Nel caso in cui la tensione, a motore acceso, dovesse essere più bassa di 14 volt allora dobbiamo vedere se lo statore o meglio i campi dello statore sono ancora efficienti. Per fare questo bisogna staccare il connettore che esce dallo statore e va al regolatore tensione. Lo riconoscete perché è il connettore che ha solo fili gialli.

    Puntiamo sui connettori dello statore facendo tutte le combinazioni, vedremo che la resistenza si aggira su 0. Se dovessimo avere una resistenza infinita il tester non darà segnali, allora abbiamo sicuramente un problema a un campo. Queste sono le principali cause che potranno impedire al vostro scooter di avviarsi normalmente. Scooter: come avviare il motore quando fermo da tempo Di joincom.

    batteria che si scarica

    Di joincom. Come avviare lo scooter Sicuramente la prima operazione che dovrete svolgere per scongiurare il primo problema che potrebbe causare la non accensione del vostro scooter, sarà pulire la candela con un pezzo di carta vetro a grana fine.

    Principali cause del mancato avviamento Le cause della non accensione del vostro scooter, a seguito di un periodo di ferma che talvolta combacia con il periodo invernale, possono essere molteplici. Le luci più potenti hanno maggior consumo. Questo consumo in più, viene prodotto dall'alternatore, che nel frattempo deve caricare la batteria. Se l'alternatore, non riesce a compensare il maggiore assorbimento delle lampade, a lungo andare la batteria si ritroverà sempre con meno corrente a disposizione per poter far girare il motore dell'avviamento, più per mettere in pressione l'impianto.

    In più, se la pompa della benzina è alimentata sempre dalla batteria allora siamo a cavallo..

    Come caricare una batteria

    L'alternatore carica la batteria e questa fornisce corrente a tutto l'impianto. Quando è scarica e avvii con i cavi sembra che sia solo l'alternatore a lavorare, ma è solo perchè la corrente dall'alternatore passa agli utilizzi passando attraverso la batteria che, essendo scarica, non "ammortizza" le variazioni di tensione.

    E' proprio in questo momento che ci possiamo rendere conto che il motore deve girare allegro per fornire tutta la corrente necessaria. Il concetto quindi è leggermente diverso, la batteria fornisce la corrente, l'alternatore cerca di mantenerla carica.

    Manutenzione: prendersi cura della batteria

    Posso assicurati che per esempio il Beverly viaggia anche senza batteria. La batteria, gli serve solo per la messa in moto: il resto viene tutto alimentato dall'alternatore.

    Alcune moto per esempio, la batteria alimenta solo la pompa della benzina e qualche altra cosa in moto. Diodi posizionati in punti strategici, pemettono il passaggio della corrente solo in un verso.. Ho effettuato la misurazione a scooter acceso ed al minimo e la lettura è di Quindi eliminato il presunto problema regolatore di tensione giusto?

    Adesso che posso fare??